Le attività produttive nella Pianura Padana - scheda per bambini disortografici

LE ATTIVITA' PRODUTTIVE NELLA PIANURA PADANA
SCHEDA PER BAMBINI DISORTOGRAFICI



La Pianura Padana è uno degli ambienti più produttivi d'Italia, il territorio offre risorse e lavoro per molteplici attività, ma fino a un migliaio di anni fa la Pianura Padana non si poteva definire un ambiente  favorevole per lo sviluppo: la terra era inospitale, paludosa, piena di boschi e stagni. Le zone coltivabili erano poche ed erano quelle che costeggiavano il fiume Po, utilizzato dalla popolazione come via di trasporto per mezzi e persone vista la sua navigabilità.

L'ambiente della Pianura Padana è stato bonificato e disboscato dall'uomo, fino a diventare quello che è oggi, un territorio ricco dove si sviluppano agricoltura, allevamento e industria.


AGRICOLTURA
L'agricoltura praticata in Pianura Padana è di tipo intensivo, ossia sfrutta nel modo più capillare il territorio disponibile, nella bassa pianura padana viene prodotta la maggior parte dei prodotti agricoli necessari al nostro paese. 

L'agricoltura si avvale di macchinari moderni, fertilizzanti e pesticidi per massimizzare i risultati e ottenere quindi grandi raccolti.

Si coltivano i cereali (frumento e riso), soia, barbabietola da zucchero e foraggio.

Nonostante la tendenza a questa agricoltura "massiccia" negli ultimi anni anche nella Pianura Padana si sta diffondendo l'agricoltura biologica, molto più rispettosa dell'ambiente in quanto non utilizza prodotti chimici.


ALLEVAMENTO
Il foraggio e molti dei cereali prodotti nella Pianura Padana vengono utilizzati come alimenti per il bestiame che in questo territorio viene allevato.

Le stalle della Pianura Padana sono moderne, attrezzate con macchinari computerizzati che si sostituiscono all'uomo nell'esecuzione di molti lavori come la mungitura e l'alimentazione. 

L'allevamento di bovini, suini e pollame della Pianura Padana è quindi di tipo intensivo, ossia improntato a ottenere una produzione di bestiame elevata, anche se questo si ripercuote sulla qualità della vita stessa degli animali e dei prodotti di origine animale.


INDUSTRIA

Le industrie si concentrano soprattutto nell'alta pianura.

Il grande sviluppo dell'agricoltura e dell'allevamento nella Pianura Padana hanno stimolato l'industria alimentare, sono numerose le fabbriche che trasformano le materie prime in prodotti finiti. 

Un  fattore che ha sicuramente aiutato il fiorire dell'industria territoriale è la presenza di molte vie di comunicazione (strade, aeroporti, autostrade, ferrovie), agevolando lo spostamento delle merci.

Oltre alle industrie alimentari vi sono  industrie meccaniche che producono macchinari  e motori, e industrie conserviere che lavorano i prodotti agricoli utilizzando procedimenti di conservazione come la sterilizzazione, la surgelazione e la disidratazione.



IN BREVE

Il territorio della Pianura Padana è stato bonificato dall'uomo per renderlo adatto a produzioni intensive, l'allevamento e l'agricoltura sono praticati in modo massiccio e i prodotti alimentari e dell'allevamento vengono utilizzati nei numerosi stabilimenti industriali per produrre cibi freschi e a lunga conservazione, inoltre ci sono numerose fabbriche meccaniche che producono i mezzi necessari per sostenere questo tipo di economia.
Le strade della pianura padana sono numerose e facilmente percorribili, questo permette di trasportare con facilità materie prime e prodotti finiti.



Nessun commento:

Posta un commento

E tu cosa ne pensi? Ti va di lasciarmi un commento?