Mercurio, il pianeta butterato


Mercurio, chiamato come il dio romano votato al commercio, è il pianeta più vicino al Sole ed il secondo pianeta più piccolo del sistema solare, battuto in questo record di microdimensioni solo da Plutone, declassato a nanopianeta nel 2006.

La superficie di Mercurio è simile a quella della Luna, caratterizzata dalla presenza di grandi e numerosi crateri dovuti all'impatto provocato da meteoriti precipitati al suolo.

L'atmosfera di Mercurio è molto sottile ed è composta da elio misto e piccole quantità di sodio, ossigeno, neon, argo e potassio, l'atmosfera è troppo flebile per determinare formazioni nebulose per via della scarsa massa del pianeta.

Il nucleo di Mercurio costituisce l'80% della massa planetaria ed è composto da ferro e nichel, la crosta è formata da rocce silicee.

Mercurio nel sistema solare
L'orbita di Mercurio è molto più ellittica e inclinata rispetto agli altri pianeti del sistema solare, Mercurio ruota intorno al proprio asse in 59 giorni terrestri e un giorno solare su mercurio dura 176 giorni terrestri. Mercurio compie la sua rotazione intorno al Sole in 88 giorni terrestri.

Mercurio può essere osservato poco prima del sorgere del sole e poco prima del tramonto, dalla nostra latitudine soprattutto in primavera e autunno. Proprio come la luna e come Venere si può assistere alle fasi che lo mostrano a spicchi o pieno e, una dozzina di volte ogni 100 anni si può assistere al "transito", quando appare come un disco scuro di fronte al disco solare.

Commenti

Non copiare perché ti becco.. se vuoi citare o condividere leggi le faq

I consigliati del mese

I 7 Re di Roma - Una rapida carrellata dei sette sovrani della Roma monarchica

Inuit e Yupik, i popoli dell'Artide - Alla scoperta di usi e costumi di un popolo antichissimo che rischia l'estinzione

Come vivevano gli Unni? - Abbandonate tutti i pregiudizi sugli Unni e scoprirete un popolo accogliente e multietnico

La gazza ladra - l'elegante vicina di casa che brilla per la sua intelligenza

Cerca nel blog