Rettili e anfibi


Serpenti, lucertole, coccodrilli e tartarughe sono rettili, animali a sangue freddo aventi la stessa temperatura dell'ambiente che li circonda caratterizzati da pelle secca e squamosa. I rettili stanno al sole per scaldarsi e all'ombra per raffreddarsi.  Quasi tutti i rettili nascono dalle uova, i gusci delle uova di rettile non sono rigidi ma piuttosto teneri anche se resistenti. Molti rettili mutano la pelle crescendo, uno strato di pelle nuova è già pronta sotto a quella vecchia che tenderà a squamarsi e a staccarsi, per lasciare posto al nuovo abito.


Ci sono migliaia di razze di serpenti, la maggior parte di essi vive nei paesi caldi. Possono essere lunghi pochi centimetri o arrivare a molti metri. I serpenti sono carnivori e ingoiano la preda tutta intera. Il serpente non annusa con il naso ma con la lingua biforcuta, la tende e la ritrae per annusare e scovare il cibo. L'anaconda è un serpente stritolatore, si avvolge intorno alla preda stringendolo fino a ucciderlo per soffocamento, poi lo ingoia. Alcuni serpenti sono velenosi, come il serpente a sonagli che nei denti ha un veleno molto potente e lo inietta  nella sua vittima con un morso per causarne la morte.  I serpenti non hanno le zampe, strisciano e si piegano in avanti, riescono a muoversi comunque molto velocemente. 

I gechi, le iguane, i camaleonti e gli scinchi sono lucertole. Solitamente vivono nel terreno ma possono anche arrampicarsi e gironzolare sugli alberi o nel sottosuolo. La maggior parte delle lucertole si ciba di insetti. Molte lucertole hanno disegni e colori luminosi sul corpo, come la lucertola ocellata che ha la pelle striata di blu. L'eloderma è una lucertola velenosa, produce il veleno con la bocca e uccide con i morsi i piccoli animaletti che riesce a catturare. Il diavolo spinoso ha l'aspetto di un rettile spaventoso, in realtà è innocuo. La lucertola più grande del mondo è il varano di Komodo, è molto feroce e ha denti aguzzi e affilati come quelli di uno squalo.  Il camaleonte è una lucertola che vive sugli alberi, ha una lingua lunga come l'intero corpo e cattura gli insetti spingendola molto velocemente fuori. Inoltre, il camaleonte ha la capacità di mimetizzarsi nell'ambiente che lo circonda cambiando colore, in questo modo è molto difficile vederlo. 



Tartarughe e testuggini sono gli unici rettili ad avere un guscio molto resistente che permette loro di difendersi dai nemici. Le testuggini vivono sulla terraferma mentre le tartarughe vivono nel mare e nuotano molto velocemente. La tartaruga depone le sue uova di notte lungo la spiaggia, scava una buca con le zampe, vi depone le uova e poi le ricopre con la sabbia. Quando le uova si schiudono e nascono le tartarughine, l'istinto le porta  a cercare il mare. 
La testuggine si muove molto lentamente, quando è spaventata da qualcosa ritrae all'interno del guscio la testa e le zampe. Vi sono delle tartarughe giganti, presso le isole Galapagos, possono vivere oltre a cinquant'anni e raggiungere il metro di dimensione. 

I coccodrilli vivono lungo i fiumi dei paesi caldi, stanno soprattutto nell'acqua, dove attendono che gli animali assetati si avvicinino per poterli attaccare con un rapido balzo, pochi animali riescono a cavarsela dall'attacco di un coccodrillo e dai suoi affilatissimi denti. Quando nuotano, galleggiano tenendo occhi e naso a pelo sull'acqua. Il coccodrillo depone le uova e le sorveglia fino alla schiusa, quando nascono i piccoli, mamma coccodrillo li porta nel fiume tenendoli in bocca. 

Quasi tutti gli anfibi nascono in acqua ma, da adulti, vivono sulla terraferma. Sono anfibi le rane, i rospi, le salamandre, i tritoni e le cecilie. Si nutrono di insetti, lumache e altri piccoli animaletti. I tritoni vanno in letargo durante l'inverno e in primavera raggiungono uno stagno per deporre le uova. Le rane hanno la pelle viscida e liscia e lunghe zampe posteriori che permettono loro di saltare e nuotare con grande abilità. Alcune rane vivono sulle cime degli alberi, ma tutte depongono le uova in acqua. Quando nascono i piccoli, il loro aspetto non è ancora quello di una rana, cambia crescendo per effetto di una metamorfosi che porta i girini a trasformarsi in rane.  Le rane depongono centinaia di uova, si tratta di piccolissime uova protette da una sorta di gelatina trasparente.  Le raganelle hanno dita particolari, fornite di appositi cuscinetti che permettono loro di attaccarsi ai rami. 
I rospi sono più robusti delle rane, la loro pelle è secca e bitorzoluta, le zampe corte permettono loro di muoversi più goffamente e con lentezza.  Le salamandre sono animali timidi, si nascondono nelle zone umide, sotto i tronchi o le rocce, e sono caratterizzate da una lunga coda.  La cecilia sembra un verme ma ha denti molto affilati, vive nelle foreste tropicali e si nasconde sotto il fogliame che ricopre il terreno. 

Nessun commento:

ascolta i post:

Questo sito è supportato da un servizio di audiolettura automatica per aiutare nella comprensione i bambini dislessici. Il pulsante "ascolta" non compare però nelle singole pagine ma solo in home page e nelle pagine di ricerca, potete visualizzare le pagine attraverso i tag laterali o cliccando su una singola etichetta tra quelle a fondo articolo e poi cliccare "ascolta" sotto l'articolo di vostro interesse. La visualizzazione del tasto "ascolta" può richiedere qualche secondo.