Le fonti della storia: orali, scritte, materiali e visive

Attingiamo alle giuste fonti per studiare.

Per ricostruire il passato, è necessario ricorrere ad alcune "fonti" di informazioni.

Le fonti sono le tracce lasciate da chi ha vissuto prima di noi e che si possono studiare per conoscere meglio gli eventi del passato.
Le fonti devono essere studiate e decodificate per essere comprese, interpretate e "tradotte" per trasformarsi, da semplici singole informazioni, in un quadro conoscitivo generoso di dettagli e di approfondimenti di un passato che, per raccontarci i suoi trascorsi, ha bisogno della nostra attenzione e della volontà di comprensione. 

Le fonti possono essere di tipo diverso, e comunicare le informazioni in modo diverso:

  • Orali: sono i racconti delle persone presenti a un avvenimento che possono portare testimonianza. Per molto tempo, prima dell'invenzione della scrittura, le fonti orali sono state alla base della trasmissione delle informazioni. 
  • Scritte: è tutto quanto scritto su carta o altri materiali storici e che può dare informazioni su eventi del passato. Anche se nel corso della storia, dall'invenzione della scrittura in poi, sono state scritte molte cose, tante sono andate perse (la scrittura è stata spesso perseguitata e incriminata...)  e altre ancora devono ancora essere decodificate. 
  • Materiali: sono gli oggetti e i reperti storici, fossili, vasi, stoviglie, oggetti di uso comune. Dal loro studio possiamo conoscere molti dettagli sullo stile di vita delle popolazioni antiche.  
  • Visive: sono le immagini che rappresentano eventi o scene del passato. Le più recenti sono le fotografie e i filmati, molto importanti i dipinti, gli affreschi e i graffiti che permettono di reperire informazioni sul passato.


Raccontami qualcosa, le fonti orale, le più emozionanti



Commenti

Non copiare perché ti becco.. se vuoi citare o condividere leggi le faq


I consigliati del mese

I 7 Re di Roma - Una rapida carrellata dei sette sovrani della Roma monarchica

Inuit e Yupik, i popoli dell'Artide - Alla scoperta di usi e costumi di un popolo antichissimo che rischia l'estinzione

Come vivevano gli Unni? - Abbandonate tutti i pregiudizi sugli Unni e scoprirete un popolo accogliente e multietnico

La gazza ladra - l'elegante vicina di casa che brilla per la sua intelligenza

Cerca nel blog