Caratteristiche delle norme giuridiche


Le norme del diritto si caratterizzano per rispondere ad alcuni aspetti, sono coattive e implicano l'applicazione di una sanzione, sono emanate per la generalità della popolazione e delle situazioni, sono astratte, implicano una bilateralità di posizioni e si rivolgono solo all'esteriorità dei comportamenti concreti.

La coattività

Il primo elemento che caratterizza le norme giuridiche è la loro obbligatorietà, le norme non sono opzionali, sono obbligatorie, bisogna necessariamente attenersi a quanto stabilito dalle norme di legge. Questa caratteristica, in termine tecnico, si chiama "coattività". La coattività delle norme implica la minaccia di una sanzione, se non si rispetta una norma si sarà sottoposti ad una sanzione. Le sanzioni hanno funzione preventiva, punitiva e riparatoria, preventiva in quanto la minaccia stessa dell'applicazione della sanzione è un deterrente per non compiere l'azione illegale, punitiva in quanto se si compie comunque l'azione la sanzione troverà applicazione, riparatoria in quanto l'applicazione della sanzione è un modo per ripristinare l'equità della situazione, di riparare al danno fatto con l'azione illegale.

Le sanzioni possono essere:

detentive:

qualora comportino la reclusione della persona e la conseguente limitazione della libertà. Se si commette un reato per il quale è prevista la carcerazione si finirà in prigione per scontare la pena che il giudice riterrà equa.

pecuniarie:

qualora comportino il pagamento di una multa o di un rimborso di denaro

restrittive:

se implicano una limitazione di alcune libertà personali, come il ritiro del passaporto o il divieto di avvicinarsi a determinate persone.

la generalità

Le norme giuridiche sono caratterizzate dalla generalità, ossia non vengono emanate per un caso specifico o un individuo in particolare ma per la pluralità della popolazione. Le norme si applicano quindi alla collettività della popolazione o delle situazioni.

l'astrattezza

Le norme giuridiche si riferiscono a casi ipotetici e futuri e non a situazioni concrete e attuali già verificate. Successivamente all'esame di un reato (o di una violazione di una norma), sarà il giudice a decidere quale norma applicare.  

la bilateralità

la bilateralità delle norme consiste nel riconoscere due diverse posizioni, se Caio ha danneggiato Sempronio Caio si troverà, legalmente, in una situazione di svantaggio rispetto a Sempronio, che dovrà essere risarcito per il danno subito.

l'esteriorità

le norme giuridiche si riferiscono solo a comportamenti esterni e non coinvolgono il sentimento e le intenzioni, si applicano quindi al concreto manifestarsi di una situazione e non al pensiero di compierla.


caratteristiche delle norme giuridiche, diritto per la scuola superiore


Memorizzare le caratteristiche delle norme con frasi mnemoniche che richiamano le parole chiave

Cara Norma,
con l'attività sana delle persone
si genera ascolto e si bilancia l'esteriorità


Cara Norma  👉  Caratteristiche delle norme
con l'attività  👉  coattività
sana  👉  sanzioni
delle persone   👉 detentive pecuniarie restrittive
si genera  👉  generalità
ascolto  👉  astrattezza
e si bilancia 👉 bilateralità
l'esteriorità 👉  esteriorità

Commenti

Non copiare perché ti becco.. se vuoi citare o condividere leggi le faq


I consigliati del mese

I 7 Re di Roma - Una rapida carrellata dei sette sovrani della Roma monarchica

Inuit e Yupik, i popoli dell'Artide - Alla scoperta di usi e costumi di un popolo antichissimo che rischia l'estinzione

Come vivevano gli Unni? - Abbandonate tutti i pregiudizi sugli Unni e scoprirete un popolo accogliente e multietnico

La gazza ladra - l'elegante vicina di casa che brilla per la sua intelligenza

Cerca nel blog