I Greci e l'economia: importazioni ed esportazioni


L'economia greca

L’economia nelle poleis greche era molto sviluppata, la richiesta di materie prime e manufatti era considerevole e diversificata, oltre al grano necessario per il sostentamento della popolazione i greci dovevano procurarsi molto legname necessario per la costruzione delle navi e metalli e minerali per sostenere l’esercito e le opere pubbliche.

La crescita economica fu possibile grazie al saggio esercizio della diplomazia politica, fondamentale per rendere le rotte sicure dagli attacchi dei pirati e per stringere alleanze convenienti con i paesi lontani con cui si effettuavano scambi e alleanze. I mercanti greci erano molto abili e seppero creare grandi ricchezze esportando i prodotti che in Grecia abbondavano e che erano apprezzati in tutto il mediterraneo, come l’olio, richiesto non solo per uso alimentare ma anche domestico e industriale, veniva infatti utilizzato come combustibile per le lampade, nella concia delle pelli e nella lavorazione dei metalli.

Il vino greco era considerato una prelibatezza, esattamente come il miele, utilizzato come dolcificante per cibi e bevande. A Corinto e Atene venivano prodotti vasi che erano vere opere d’arte, Cos era famosa per la produzione dei tessuti e Mileto per i mobili.

I greci: ricerca dettagliata sui prodotti del commercio

Il sistema degli scambi, sia per il mercato internazionale che per le esigenze cittadine, poteva contare su un articolato sistema di misure.

La misura ufficiale per i liquidi era il ciato, equivalente a 0,045 litri, c’erano poi misure intermedie come il cous e il semicous.

I prodotti alimentari secchi, come i cereali e i legumi, venivano misurati in cotili (0,070 litri), il chenice era la razione quotidiana di cereali e valeva 4 cotili.

Per i pesi, lo stàrete valeva 800 grammi, la precisione dei pesi utilizzati negli scambi veniva certificata dal sigillo ufficiale delle polis, per evitare dispute al momento della pesa.




I GRECI

Commenti

Non copiare perché ti becco.. se vuoi citare o condividere leggi le faq


I consigliati del mese

I 7 Re di Roma - Una rapida carrellata dei sette sovrani della Roma monarchica

Inuit e Yupik, i popoli dell'Artide - Alla scoperta di usi e costumi di un popolo antichissimo che rischia l'estinzione

Come vivevano gli Unni? - Abbandonate tutti i pregiudizi sugli Unni e scoprirete un popolo accogliente e multietnico

La gazza ladra - l'elegante vicina di casa che brilla per la sua intelligenza

Cerca nel blog

Fruga nell'archivio

Mostra di più